Pagina a - Edeniti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Questo statuto è sacro. Lo può leggere chiunque. La prima lettura di queste pagine è concessa senza porre la benda sacra attorno al capo,come è previsto nelle regole di lettura di questo testo.Il contenuto di queste pagine è molto realistico, infatti sono affrontati i problemi più comuni di ogni essere umano ; alcuni argomenti potrebbero suscitare delle perplessità, per colpa infatti di queste perplessità, in parte dovute al pudore che ha accompagnato l'umanità fino ad adesso, si sono omessi argomenti che poi sono risultati fatali per il futuro dell'uomo e il risultato è sotto i nostri occhi. E' un germoglio perché torni il Paradiso sulla terra . La mia intenzione è quella di risvegliare in ognuno la fede oramai quasi assopita dal progresso e salvare il salvabile del pianeta oramai allo sfacelo più completo. Le parole di questo libro sono valide per voi esseri umani, ma non per Me Azaria.
Essendo Figlio di Dio, perciò Dio di questo Universo, non posso computarmi nessuna trasgressione.
Non vi sono accuse specifiche ad organizzazioni o gruppi religiosi ma bensì al sistema. Se al mondo ci sono tanti indigenti è perché non si sono rispettate le regole scritte sulla Bibbia e se c'è sovrappopolazione è per lo stesso motivo. Pensate quante volte il comandamento non uccidere è stato trasgredito, e quante volte vi sono state unioni parentali che sulla bibbia sono state proibite, senza contare gli adultèri che sono finiti anche nel sangue. Anche le bestemmie a Dio ,che oramai sono all'ordine del giorno,(solo dall'Italia gliene giungono a Mio Padre un numero non inferiore ai 7 milioni e ottocentomila al giorno , aggiornato al 2/07/ 2019 alle ore 08.27)  queste hanno procurato sconvolgimenti anche grandi al sistema Creato da Dio Iaù, perchè la natura quando ascolta una bestemmia a chi l'Ha Creata , si ribella e sono danni ingenti alle persone e alle cose. Anche le cellule del corpo obbediscono a questa regola e la parola Dio è stampata nei loro geni perciò se bestemmiate Dio le cellule si ribellano e possono causare col tempo danni ingenti alla persona.Perchè : bestemmia oggi, bestemmia domani , il male si accumula nel corpo e le cellule oramai ribellate si possono moltiplicare a dismisura e uccidervi. Perciò non bestemmiate mai Dio ,neanche nella mente, anche se è meno grave ma pur sempre valido, non lo fate, perchè andate incontro ai danni descritti.

Seguendo queste pagine e mettendole in pratica ,tutto il male del mondo ben presto scomparirà. Il bene ha sempre trionfato sul male e sempre sarà così ,lo dimostrano tutte le vicende bibliche dove i cattivi hanno sempre avuto la peggio. E' scritto nella bibbia che Dio odia il male, usa il male per contrastare il male stesso quando questo turba gli esseri umani ad opera dei malvagi e dei loro seguaci. Il Nome di Dio è Iaù.Il Nome di Dio si può usare  in caso di malattia, o altro problema fisico riportato sia da voi che da terzi : gli edeniti possono usare i cerotti e le curve della guarigione anche su non Edeniti. Per avere una più ampia descrizione andate alla pagina Miracoli Vari .

Dio Creatore dell'Universo Iaù non ha creato il diavolo ,il diavolo non esiste. Esiste il bene e il male che Io Dio Iaù Ho bilanciato per Creare L'Universo,perciò il diavolo non esiste. E poi non potrebbe esistere perchè se il bene è la vita il male è la morte perciò la morte non può avere vita ,dunque il diavolo per esistere dovrebbe avere vita, siccome è la morte perchè il male è la morte lui non può esistere come essere sia visibile sia invisibile. Il male che Dio Iaù usa è il male inteso nel forzare a volte alcune reazioni e può essere un male considerato furbo per alcuni e anche ingannatore e diabolico per altri e possiamo fare un esempio : la biro nel suo contenuto chimico c'è del cianuro questo serve per addensare il colore e se non ci fosse la penna biro non funzionerebbe perchè il colore per essere stabile e denso ha necessità di questo componente che è mortale e voi lo sapete e questo è un esempio di forza malefica infatti il male è rappresentato dal cianuro che è mortale. Ad esempio esistono alcuni uccelli che quando spiegano le ali queste sembrano una faccia umana e usano questo spiegamento di ali per il corteggiamento,se andiamo a vedere questo è un inganno per la femmina di quella specie di uccello che vedendo quella faccia è attratta dal maschio ; come vedete questa faccia e tutto il meccanismo dell' uccello per formarla è stato possibile con forze ingannatrici rivolte alla femmina per attrarla. Dunque le forze del male non vanno invocate perchè invocandole le togliete a sistemi dove è veramente utile e non fa danni,perchè col tempo di tanto dare nomi al male questo vi obbedisce perchè siete Mie Creature e qualcosa la natura fa per voi, perciò se invocate il male la natura vi fa del male,se invece pregate Noi la natura vi fa del bene e vivete tranquilli perchè sappiamo noi come gestire le forze del male che servono ad esempio per tenere in orbita gli elettroni in un atomo,cosa credete che gli elettroni gli girano intorno perchè è bello ? No affatto, gli girano intorno perchè gli elettroni sono tenuti in orbita da un lazzo invisibile o almeno invisibile per voi perchè un atomo ha più di 3270 elementi per farlo funzionare perchè in esso è racchiusa anche la vita ,sennò come parlereste come mangereste non potreste affatto ; voi ne conoscete anche male, solo 15 dei componenti di un atomo e ci fate gli esperimenti, specialmente sul bosone, che non va toccato, che tiene in equilibrio l' atomo nella sua orbita intorno al sole perchè il bosone riceve impulsi dal sole e perciò non dovete toccarlo altrimenti se si guasta poi l' atomo non funziona più e voi morite tutti e viene giù l' Universo e mi tocca rifarlo . Perciò non bucate il bosone come volete fare, perchè vi uccidete e non fate nessun esperimento con l' atomo e le centrali nucleari dovete chiuderle tutte e i raggi agli organi viventi di qualsiasi genere vanno sospesi definitivamente perche nell' aria c'è tanta di quella radioattività che se c'erano ancora i dinosauri sarebbero morti tutti in 15 giorni.

 Dio, un giorno, mentre mi Parlava, Mi Ha Detto :  che Io Azaria Sono il Suo Vero Figlio. 

Alcuni pensano che deriviamo dallo spazio siderale, portati qui da chissà quale intelligenza extraterrestre : non è così, perché se così fosse coloro che ci avrebbero portato dallo spazio sarebbero in mezzo a noi per dominarci, controllarci consigliarci e istruirci.

Non riusciamo a creare nulla, tutto ciò che l'uomo ha manomesso, anche a suo danno, lo ha fatto con materiale già esistente. La presenza del Creatore dell'Universo, benché invisibile, è costante in mezzo a noi, con prodigi della natura e anche con miracoli che molti hanno ricevuto.Dio è sempre presente e Agisce dove vede che le persone Lo Cercano e lo Amano.

A me è Apparso in sogno una sola volta.

Gli esseri umani erano come sono adesso solo un pò più pelosi,perciò tutti i reperti di scimmie antropomorfe potete gettarli. Potevano avere caratteristiche simili ma non uguali.

I dinosauri furono creati prima dell'uomo e collocati sulla terra. La creazione dei dinosauri ha suscitato un sacco di polemiche tra i religiosi che ancora oggi non sanno il perchè essi furono creati. Dice Dio Iaù : perchè non sapevo cosa metterci e siccome la terra era inabitabile ci ho messo i dinosauri,però hanno avuto vita breve solo 70 milioni di anni e poi si sono estinti, perciò state attenti che adesso ci Sono Io sulla terra e Sono Dio Iaù.

Tutte le creature sono soggette alla sottomissione da parte di Dio Creatore dell'Universo che non è dittatoriale, come qualcuno ritiene, bensì piena di comprensione in vista della presenza delle forze di male nel Creato. La prima donna si chiamava mishnà e lui beril . E sono vissuti 500 anni e poi sono morti .Così Ho Creato le coppie degli Uomini sommando anche beril e mishnà sono state 10.

Dio Iaù si è presentato alle coppie da Me create e ha dato i dieci comandamenti e tutti i precetti scritti sulla bibbia che per la maggior parte non verranno rispettati ancora oggi. Le leggi erano severe e per alcune trasgressioni vi era la pena di morte. La nascita di Azaria(gesù non era il Figlio di Dio Iaù) che è Mio Figlio Vero porterà profonde modifiche a leggi e precetti e l'espiazione di alcuni peccati non è più punibile con la morte, ma bensì con le modalità descritte più avanti. I peccati, dove nell'antico testamento si era puniti con la morte, nel nuovo invece sono considerati mai più espiabili. I peccati contro Dio non possono essere perdonati da altre persone, solo Dio può perdonare, perciò possono essere peccati giudicati come inespiabili o inespiabili in perpetuo ,dipende dalla gravità del peccato stesso. La punizione per il peccato è la morte, anche prematura, con cancri e disgrazie varie.

Azaria(gesù non è mai esistito,inventato dai frati del 200) dunque ha sostituito i sacrifici animali per il perdono delle colpe con il perdono tra fratelli e il perdono chiesto a Dio Padre Onnipotente come recita il Padre Nostro nel suo finale. I vecchi rabbini e i vecchi frati hanno ricamato sulle leggi che Dio Iaù ha dato alle prime coppie e ci hanno creato storie di davide che ammazza golia e mosè che sale sul monte oreb : tutte invenzioni. Anche i frati hanno ricamato sul rinnovamento del vecchio testamento che a Noi Creatori stava anche bene l'annullamento dei sacrifici umani e animali e alcune regole inventate dai frati stessi. Così abbiamo lasciato il cristianesimo andare avanti perchè era quello che maggiormente ci identificava.

Distinguiamo tre tipi di peccati : peccato espiabile, peccato inespiabile, peccato inespiabile in perpetuo.

— La prima situazione di peccato : il peccato può essere espiato col perdono del prossimo, o con altre azioni buone.
— La seconda situazione di peccato : il peccato non può essere espiato, si va incontro a malattie non gravi magari, curabili anche coi cerotti della guarigione.
— La terza situazione di peccato : il peccato è irreversibile in perpetuo, la gravità di esso comporta la morte prematura e il cancro sicuro.
— Non sono validi i peccati che qualcuno vi fa commettere appositamente, qualsiasi esso sia.

— I precetti dove non vi è scritto nulla se sia peccato o meno non è considerata trasgressione se non rispettati, è solo un consiglio che però è meglio seguire, è solo una indicazione di come fare o non fare in una determinata situazione. Rispettando il precetto si aggiungono buone azioni che poi andranno a sommarsi con le altre e Dio Iaù darà il premio a chi lo merita.

Il battesimo serviva e serve tutt'ora per il perdono dei peccati dei nuovi adepti.


Il battesimo degli Edeniti deve essere fatto col fuoco  : si deve accendere una fiaccoletta piccola e far passare le mani su di essa in modo velocissimo,questo quando la persona ha 1 anno di età ; va impartito una sola volta nella vita. Un fratello o una sorella che vogliono battezzarsi nel segreto da sole possono farlo. Se il bambino o bambina hanno paura del fuoco, allora si rimanderà ad una età maggiore ,però l'educazione in base a questo libro va impartita.Gli edeniti si battezzano a partire dal primo anno di età,poi col tempo si leggeranno il libro e impareranno i principi di vita fondamentali . Le altre persone di età maggiore potranno battezzarsi ma devono fare una penitenza che comporta un digiuno di almeno un giorno; per le persone che derivano da altre religioni è indicato lo stesso digiuno e la rinuncia alla religione precedente.

I fratelli e le sorelle che diventano edeniti gli vengono perdonati tutti i peccati indistintamente.Poi,sempre tutti i giorni della vita,dovranno tenere un cestino o contenitore dove donerà qualcosa tutti i giorni per i poveri,e se entra nel sito degli Edeniti o qualsiasi pagina degli Edeniti dovrà offrire qualche danaro in offerta a Dio Iaù,secondo il comando che dice : "non ti presenterai davanti a Me a mani vuote" (l'offerta varia da 1 centesimo a quanto si vuole). Queste ultime offerte assieme a quelle per i poveri le donerete a chi voi vorrete,sia che il contenitore fosse pieno oppure no.Si può fare una donazione "brevi-mano", sempre a chi desiderate fare tale azione buona,oppure versando la somma alla persona o al gruppo che volete voi. La fiaccoletta non va conservata come ricordo del battesimo,va gettata.

Se trovate per la via il pane, non lo raccogliete lo lasciate lì,se invece ritenete di recuperarlo, ovunque esso sia, lo recuperate. Se siete al ristorante o in gita oppure a scuola o altro luogo comune, il pane che avete mangiato se avanza voi lo terrete,non lo lasciate nei bidoni della spazzatura o a terra, magari anche farcito,lo portate sempre a casa, oppure se siete in aperta campagna o in un luogo frequentato da passeri o altro volatile, oppure altri animali. Al ristorante ad esempio, lo fate fasciare e lo portate a casa, ma non lo fate buttare via dal ristoratore o barista o altra figura simile . Anche se vi dice : "io lo dò alle galline" o altra scusa, che può essere anche verità, però voi dite : "che lo portate ugualmente a casa, perchè la religione che seguo, dice di fare così, se poi per voi è sbagliato non posso farci nulla,e se non me lo volete incartare per portare a casa,non ha importanza." (Questo è un discorso di esempio, potete dire la stessa cosa con parole diverse).
Le briciole di pane potete lasciarle,ma cercate di mangiare anche quelle.Le briciole e il pane avanzato lo darete agli uccelli o alle bestie dei prati e dei campi ; non lo gettate mai per la via pubblica . Non osservarlo è un peccato inespiabile in perpetuo. Fa eccezione il pane che avanza negli ospedali o centri di riabilitazione o centri di salute e ambulatori di tutte le specialità mediche,dove virus e batteri magari non nocivi all'uomo potrebbero essere letali per gli animali.

I nomi biblici , i paesi e le altre diciture, qui in questo libro, li troverete scritti in minuscolo, per rispetto alla persona di Dio Iaù. Questi scritti vanno letti tre volte l'anno obbligatoriamente sia per i maschi che per le femmine ; in modo facoltativo, lo potranno leggere quando vorranno.Li leggeranno la prima settimana di gennaio, la prima settimana di luglio e la prima settimana di dicembre.Porteranno sulla fronte la fascia sacra con su scritto il Nome di Iaù e/o di Azaria. Le donne nel periodo del ciclo e del puerperio ne sono dispensate ; nel corso di una gravidanza, se non riescono a causa di problemi vari, ne sono dispensate,riprenderanno la lettura del libro la prima settimana dopo queste eventuali situazioni elencate. In caso di malattia debilitante se nè dispensati per entrambe i sessi.In caso di grave lutto se ne è dispensati per 15 giorni.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu